Nato a Sanremo, ha studiato Chitarra presso la Scuola di musica “O. Respighi” sotto la guida del Prof. C. Ghersi. Si è diplomato presso il Conservatorio di Cuneo nel 1986, in seguito si è perfezionato con A. Minella alla Scuola Civica di Milano. Nel 1987 ha ottenuto il Premier Prix di Chitarra al Conservatoire National de Région de Nice e nel 1989 il Premier Prix de Perfectionnement.

Ha partecipato a diversi concorsi classificandosi al primo posto al concorso internazionale di Milano e al concorso internazionale di San Bartolomeo “Rovere d’oro” categoria Liuto, terzo classificato ai concorsi di Stresa, Mondovì, Albissola e Genova. Ha seguito i corsi di perfezionamento tenuti dai maestri A. Diaz, O. Ghiglia, J. Tomas, J. Lindberg e H. Smith.

Ha studiato Chitarra barocca e Liuto con S. Volta presso l’AMIS di Savona e con P. Cherici al Conservatorio di Milano. Si è diplomato in Liuto nel 1996 al Conservatorio di Parma.

È insegnante di Chitarra classica presso l’Istituto comprensivo ad indirizzo musicale ”Italo Calvino” di Sanremo.

Con il flautista Adriano Meggetto e l’organista Silvano Rodi ha costituito il ”Collegium Musicum Alpazur”; collabora regolarmente con l’”Ensemble Baroque de Nice” con il quale ha inciso “Dorilla in Tempe”, “Rosmira Fedele“ e “La Silvia” di A. Vivaldi, sei concerti grossi di A. Scarlatti, Sonate op. 5 di A. Corelli (trascrizione di concerti grossi di F. Geminiani) e “La Cetra” di G. Legrenzi.

© Associazione Arion - Partita Iva: 01238850083

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi